Aria Equestre

Dal 4 Aprile al 16 Aprile 2012

Sculture di Laura Figueroa

L’ARTISTA:
Laura Figueroa e nata a Città del Messico ha seguito corsi d’arte in Messico e Stati Uniti. Appassionata al mondo dell’equitazione professionale riversa nel mondo della scultura il suo amore per i cavalli. Un insieme policromo dove si fonde sculturae segno.

“Mi pasión desbordante por los caballos evoco en mí el deseo de crear algo que me haría trascender. He encontrado en el arte la manera de expresar mi admiración y amor por estos animales tan nobles y hermosos.

Pienso que Dios creó a los caballos para acercarnos un poco más al Cielo. Ya que al montar, me siento volando en libertad. Algo que he hecho desde que tenía 5 años de edad.

Siento que mis esculturas son atractivas al acariciar. Transmiten placer al recorrer sus brillantes y sensuales curvas. La combinación del frío y poderoso bronce con suaves curvas fluidas es armónica y agradable. Pienso que mis esculturas son cálidas, sin complicaciones, incluso reconfortantes. Representan mi punto de vista sobre la vida. Un esfuerzo por fluir suavemente, pero no de forma pasiva, sino firme, decidida y con alegría.” Laura Figueroa

Dignità e libertà

Dal 25 Gennaio al 16 Febbraio 2012

Fotografie di Letizia Battaglia

L’ARTISTA:
Letizia Battaglia è una fotografa palermitana di fama internazionale, è nota ai più come “fotografa della mafia” perchè ha, fin dai tempi del suo impegno come giornalista presso lo storico giornale “L’Ora”, immortalato le atrocità della malavita organizzata.
Ma non è solo questo. Le sue foto, spesso in un vivido e nitido bianco e nero, si prefiggono di raccontare soprattutto Palermo nella sua miseria e nel suo splendore, i suoi morti di mafia ma anche le sue tradizioni, gli sguardi di bambini e donne (la Battaglia predilige i soggetti femminili), i quartieri, le strade, le feste e i lutti, la vita quotidiana e i volti del potere di una città contraddittoria. (cfr.http://it.wikipedia.org/wiki/Letizia_Battaglia) Letizia Battaglia E’ socia e cliente di Banca Etica, convinta fin dall’apertura della Filiale di Palermo, ha messo a disposizione 25 dei suoi scatti storici per contribuire alla diffusione della cultura della legalità e del rispetto.

Descrizione della mostra:
Composta da 25 foto (50×70) in bianco e nero.
Le foto costituiscono un campione rappresentativo del lavoro dell’artista dagli inizi della sua carriera, la scelta che la stessa Battaglia ha fatto è di selezionare quelle meno cruente, sguardi di bambine, spaccati di società, elementi di contraddizione sociale.